!

Our mission

Design & funzionalità

L’impegno dei progettisti della Motonautica Vesuviana, oggi MV Marine, è rivolto all’osservazione della natura, degli esseri umani e dell’interazione dell’uomo con l’oggetto del suo desiderio. Questo è fondamentale per progettare gommoni con belle soluzioni stilistiche, ma sobrie e funzionali. I battelli MV Marine, non nascono dalla sola ricerca stilistica, ma è lo stile, che viene plasmato dalla funzionalità degli elementi.

Il nuovo musone, della gamma MV Marine, slancia la prua, armonizzando il tubolare alla coperta, senza rinunciare alla sua funzionalità. Il verricello elettrico è incassato, le bitte disposte inclinate all’esterno, il salpa ancora, l’ancora e la catena sono disposte in apposito vano, lasciando libero il calpestio, facilitando la discesa da prua.

Il design della coperta del Vesevus 35 è nata dallo studio attento, orientato alla funzionalità degli spazzi di bordo, costituiti dai due prendisole di prua e poppa, dalla dinette centrale e dal posto di guida. Tutte queste aree sono facilmente accessibili, senza dover calpestare i cuscini. Si è data molta attenzione alla qualità della vita di bordo, si ci muove da prua a poppa, lasciando le persone sdraiate sul prendisole, senza costringerle a spostarsi durante l’utilizzo.

Per facilitare la discesa in banchina, anche quando si è ormeggiati di poppa, i progettisti della MV Marine, hanno realizzato, due tipi di passerelle, una incassata del tipo a scomparsa, molto elegante, in acciaio inox e tek, l’altra più lunga, inclinabile e amovibile, per rispondere alle diverse esigenze dell’armatore. Le ampie plancette di poppa con scaletta di risalita incassata, disponibili su tutta la gamma MV Marine, rendono non solo comoda la discesa e risalita dall’acqua, consentono di avere un spazio comodo e funzionale per fare la doccia fuoribordo. Tutti i collegamenti dei cavi di comando che partono dal motore sono installati in modo da non intralciare il passaggio.

Il connubio tra design e funzionalità trova una delle sue massime espressioni nei portelli realizzati in RTM-Light, leggerissimi, rifiniti a gelcoat lucidi sia internamente che esternamente. Per rendere quanto più facile e rapida l’apertura dei portelli di tutti i battelli MV Marine, sono assistiti da attuatori a gas e si aprono senza rimuovere la cuscineria. Il tubolare non svolge solo la funziona di galleggiabilità e sicurezza, ma è parte integrante e funzionale della coperta, infatti svolge anche la funzione di poggiatesta nelle aree prendisole. I cuscini sono parzialmente incassati nella cintura del tubolare, ampliando la superficie disponibile. Sulla parte superiore del tubolare, corre una piattina antiscivolo, che è ha una funzione pratica e stilistica.

Dalla lunga esperienza maturata in anni di campeggio nautico, nel Mito 31 ,nel Vesevus 35 FB e nel Mito 45 FB sono state progettate due distinte cabine matrimoniali, a prua e a poppa, divisa dal pozzetto centrale, lasciando la privacy ad eventuali ospiti. Questi battelli hanno il WC separato dalla cuccetta ad altezza uomo, sia in cabina che in bagno.Particolare attenzione è stata posta nel ricavare gli spazi di stivaggio del bagagli e per i numerosi portaoggetti. Soluzione unica nel suo genere, economica e funzionale è quella proposta con la cabina di ricovero dell’MV 800. Una area attrezzata per dormire o predisporre un wc nautico. La genialità di questa soluzione è nella sua semplicità, in quanto non ingombra, ha un peso irrisorio e un costo modesto, ricavato in un battello di solo 8 ml.

!

Identificazione inalterabile

Il Cantiere conscio del crescente rischio di furti dei battelli pneumatici, dal 2012 ha avviato un nuovo progetto per proteggere i clienti del marchio MV Marine.

In tutti i gommoni MV Marine, durante la realizzazione della vetroresina, tra i vari strati sono annegati dei microchip opportunamente programmati con il numero di matricola del battello. Questo sistema di protezione passiva non necessita di alimentazione elettrica ed è irremovibile dal gommone. Tramite uno specifico scanner la Mvmarine è in grado di identificare sempre ed inequivocabilmente il numero di matricola originario del battello. In tal modo i numeri di matricola imposti dalla normativa europea non potranno essere falsificati come invece avviene con le tradizionali targhette identificative metalliche.